Allenamento della Forza e Functional Training

Attrezzi per crossfit e functional training

La Forza muscolare rappresenta la qualità condizionale di base, necessaria per migliorare qualsiasi altra qualità muscolare e per eccellere in qualsiasi gesto atletico. In questo ambito si pone l'allenamento mirato al raggiungimento di una condizione di salute e benessere che permette la piena autonomia nei gesti quotidiani e sportivi. Ci sono due aspetti che contraddistinguono gli effetti dell'allenamento della forza sull'organismo: uno è quello più specificatamente neurale mentre il secondo più specificatamente strutturale (ipertrofia).

L'allenamento funzionale, o functional training, è basato su esercitazioni specifiche che condizionano il movimento riproponendo gli stessi programmi motori dei movimenti più comuni. Differenziandosi dall'allenamento tradizionale l'allenamento funzionale riproduce tutte quelle caratteristiche biomeccaniche, energetiche e coordinative che sono proprie degli schemi motori di base coinvolgendo intere catene muscolari e non singoli gruppi muscolari. Diventa di primaria importanza in questo contesto "allenare il movimento" piuttosto che "allenare il muscolo" anche dal punto di vista rieducativo e preventivo.

Tipo: Prodotto
Articoli gratuiti sull'allenamento della forza e il functional training Articolo di giornale Una serie di interessanti articoli di Matteo Romanazzi che potranno dare importanti indicazioni sull'allenamento della forza e il functional training.

L'esperto

  • Matteo Romanazzi

    Matteo Romanazzi  consegue il Diploma in Educazione Fisica nel 1993 presso l’ISEF di Torino e nel 2000 la Laurea quadriennale in Scienze Motorie con indirizzo Tecnico-Didattico presso la Scuola Universitaria Interfacoltà in Scienze Motorie (SUISM) di Torino. Nel 2003 consegue il Master di II° livello in Scienze delle Attività Sportive e del Fitness con indirizzo Valutazione Funzionale nello Sport presso l’Università degli Studi “Tor Vergata” di Roma. Ottiene la qualifica di Tecnico di III° Livello CONI-FSN come preparatore Fisico nel 2005 presso la Scuola dello Sport di Roma. Consegue nel 2010 un Dottorato di Ricerca presso l’Università degli Studi di Milano discutendo una tesi dal titolo “Metodi innovativi di analisi dei movimenti sportivi”.

    Nel 2005 viene nominato Docente Federale per la FIPCF (Federazione Italiana Pesistica e Cultura Fisica). Svolge attività didattica per enti di formazione (Fitone Promotion) e associazioni (NABBA Italia, AICS). Dal 2008 è docente presso la SUISM di Torino di Metodi e Didattica dell’Attività Motoria. Vanta pubblicazioni in atti di convegni e riviste scientifiche su argomenti riguardanti l’allenamento della forza e il controllo motorio. La sua ricerca si è concentrata sull’allenamento con i sovraccarichi confrontando diverse metodiche oltre che sulle caratteristiche biomeccaniche di alcuni movimenti fondamentali. In seguito grazie all’applicazione di metodiche di indagine EMG ha svolto valutazioni sull’attività muscolare sia dell’arto superiore che inferiore sempre durante l’esecuzione di varianti di uno stesso esercizio o di esercizi diversi. Inoltre ha svolto indagini sul comportamento motorio valutando la coordinazione intersegmentaria e la variabilità nell’esecuzione di movimenti complessi.

    Dal 1997 è direttore tecnico ed amministrativo presso la Palestra BBC di Pinerolo (TO) dove svolge l’attività di preparatore fisico e chinesiologo. Ha avuto esperienze come atleta agonista nel body building ed ha praticato sport a livello amatoriale (nuoto, equitazione, calcio, sci).